Quanti sono...?

La nutrizione in numeri

La nutrizione in numeriNell’articolo precedente abbiamo visto che in Europa almeno un adulto su sei è obeso, in Italia la situazione è leggermente più incoraggiante con una persona affetta da obesità ogni quattro adulti. In Italia sono diverse le figure professionali che si occupano di nutrizione: medici specializzati in scienze dell’alimentazione, biologi nutrizionisti e i dietisti. Proviamo a capire come sono distribuiti sul territorio italiano.

Reperire dati relativi alle numeriche della sanità italiana non è sempre facile ma, con Atlante Sanità, la ricerca diventa più semplice. Atlante Sanità è il database della sanità italiana che comprende oltre 1,4 milioni di anagrafiche di professionisti della salute, tra cui medici, farmacisti, biologi, infermieri, ecc. Che tipo di dato possiamo trovare nella banca dati?
Analizzando, ad esempio, un medico, Atlante Sanità ci fornisce:
  • Dati anagrafici: nome e cognome, data e luogo di nascita, codice fiscale
  • Percorso di studio
    • Specializzazione accademica: ad esempio cardiologia, neurologia, ecc.
    • Pratica medica: ad esempio diabetologia o andrologia
    • Professione: ad esempio medico di medicina generale o specialista in attività privata
  • Indirizzo professionale
  • Indirizzo email: ai medici che ci hanno fornito il permission marketing per essere contattati, inviamo quotidianamente email di carattere informativo

Medici specializzati in scienze dell’alimentazione

In Italia i medici specializzati in scienze dell’alimentazione sono 2976 di questi, PKE può contattare tramite mail il 74%. Più nel dettaglio, i dati riportano che il numero maggiore di medici specializzati in scienze dell’alimentazione sia presente nelle regioni di Lombardia, Veneto e Lazio, con rispettivamente 663, 331 e 321 specialisti. Le province che presentano il maggior numero di specialisti in scienze della nutrizione sono Milano, Roma e Napoli, con rispettivamente 287, 268 e 177 specialisti. Per quanto riguarda la divisione per genere, risultano quasi a metà con un 51,6% di medici specializzati di sesso femminile e un 48,4% di medici specializzati di sesso maschile.

Biologi nutrizionisti

In Italia i biologi nutrizionisti sono 15553 di questi, PKE può contattare tramite mail il 65%. Più nel dettaglio, i dati riportano che il numero maggiore di biologi nutrizionisti sia presente nelle regioni di Campania, Lazio e Sicilia, con rispettivamente 2806, 1966 e 1829 biologi nutrizionisti. Le province che presentano il maggior numero di biologi nutrizionisti sono Roma, Napoli e Milano con rispettivamente 1563, 1507, e 665 nutrizionisti. Per quanto riguarda la divisione per genere risulta che l’80% dei biologi nutrizionisti sia di sesso femminile e il 20% di sesso maschile.

Dietisti

In Italia i dietisti sono 3898 di questi, PKE può contattare tramite mail il 62%. Più nel dettaglio, i dati riportano che il numero maggiore di dietisti sia presente nelle regioni di Lombardia, Lazio e Toscana, con rispettivamente 546, 462 e 356 dietisti. Le province che presentano il maggior numero di dietisti sono Roma, Milano e Firenze con rispettivamente 390, 242, e 164 dietisti. Per quanto riguarda la divisione per genere risulta che il 91% dei dietisti sia di sesso femminile e solo il 9% di sesso maschile.
 
 
Autore:

PKE Group

PKE è una società nata da DS Medigroup, costituita per gestire i data base delle professioni e la creazione di comunità profilate sulla rete Internet.
Obiettivo di PKE è accompagnare le Istituzioni e gli Enti privati nella corretta gestione dei dati e nell’approfondita conoscenza delle diverse professioni, nell’analisi delle competenze specifiche di ciascuna disciplina, nelle valutazioni dei loro fabbisogni formativi ed informativi, nella definizione strategica degli strumenti di comunicazione (informazione e formazione) e nella loro completa implementazione.

Segui PKE Group: